Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /home/chirurgiaplastic/public_html/cont/header.php on line 34
 +39 3479069444

Le Regole del Post-Trattamento








1

DOPO IL TRATTAMENTO. COSA DEVO FARE?


Per ogni trattamento riceverete indicazioni specifiche ma, in generale, si tratta di pochi e semplici accorgimenti.

Nelle ventiquattro ore successive, è comunque utile l’applicazione di creme antibiotiche e antiinfiammatorie nei punti d'iniezione

 

2

COME EVITARE SEGNI DOPO I TRATTAMENTI DI MEDICINA ESTETICA


Dopo ogni trattamento minimamente invasivo di medicina estetica (botulino, filler) si possono avere gonfiori (edema), segni bluastri (ecchimosi) o gonfiori temporanei (ematomi). Questi inconvenienti in realtà impacciano nella vita quotidiana, portando imbarazzo e insoddisfazione...

Quali sono i trucchi per prevenire o minimizzare tali controindicazioni?

1- Non assumere niente che possa aumentare il rischio di ematomi per 5-7 giorni prima del trattamento

Vi è una lunga lista di sostanze che possono fluidizzare il sangue aumentando il rischio di ematomi e le più comuni sono: aspirina, FANS, integratori vitamina E, alcool, the verde, aglio, ginseng.

2- Applicare ghiaccio dopo il trattamento

Si consiglia di applicare il ghiaccio dopo il  trattamento. il razionale è di creare una vasocostrizione e quindi diminuire il rischio di danni secondari dopo l'infiltrazione tipo ematomi o lividi. Inoltre il ghiaccio desensibilizza l'area, rendendo le iniezioni meno dolorose.

3- Arnica Montana

L'arnica da anni si utilizza per le sue proprietà antinfiammatorie e antiedemigene. In caso di pazienti a rischio ematomi si consiglia l'assunzione per bocca 2-3 giorni prima del trattamento.

4- Non muoversi durante i trattamenti

E' molto importante essere rilassati durante i trattamenti, un leggero movimento, sicuramente involontario, può provocare meno controllo dell'ago da parte dell'operatore e maggiore rischio di sanguinamenti.

5- Maquillage

Sicuramente non è preventivo ma in caso di problemi secondari ai trattamenti estetici, il maquillage può permettere un rapido rientro in società.

L'evenienza di un "segno" dopo un trattamento di medicina estetica è rara ma possibile e dobbiamo essere pronti ad affrontarlo qualora dovesse capitare.

Il bilancio rimane però a favore della medicina estetica sia per la rarità dell'evento che per la durata della correzione assolutamente non paragonabile al rischio di pochi giorni di "segni post-trattamento".

3

EFFETTI COLLATERALI E CONTROINDICAZIONI


Per i trattamenti di Medicina Estetica non esistono particolari controindicazioni e complicanze, a parte la possibilità di ecchimosi (lividi) temporanei. Solo per il botulino se ne sconsiglia l’uso in gravidanza, in allattamento a scopo precauzionale

Riguardo all’esposizione solare, non vi sono indicazioni specifiche pre e post-trattamento.

Il parere dei nostri pazienti



GUARDA TUTTE LE RECENSIONI

Scrivi una recensione




Richiedi un appuntamento


Inviaci un messaggio. Ti ricontatteremo al più presto.